Dott. Alberto CastelloCentro di terapia strategica
Dott. Alberto Castello

Home

Terapia Breve Strategica

Rovigo, Padova, Solesino, Psicologo clinico, Psicologo dello sport e Psicoterapeuta - Dott. Alberto Castello

L’arte di risolvere complicati problemi umani mediante soluzioni apparentemente semplici

O troveremo una via o la costruiremo (Annibale)

Se fai quello che hai sempre fatto otterrai quello che hai sempre ottenuto (Anonimo)

Le cose non si considerano per quel che sono ma per quel che appaiono (Balthasar Gracian)

La Terapia Breve Strategica si pone come l’evoluzione della terapia nell’ambito delle scienze psicologiche. Il suo approccio alla formazione e soluzione dei problemi ben si è applicato a quei disturbi definiti “cronici” o ritenuti “impossibili” dagli altri.

Secondo la Terapia Breve Strategica è importante considerare, in direzione del cambiamento, come il problema si mantiene nel presente invece di focalizzarsi su come questo si è venuto a formare nel passato, cosa su cui peraltro è impossibile intervenire. Un sapere “come fare” invece di sapere “perché”.


I disturbi mentali sono il prodotto di modalità disfunzionali di percezione e reazione con se stessi, con gli altri, e con la realtà. L’obiettivo strategico è quello di sostituire tali soluzioni disfunzionali con altre più funzionali, permettendo così di superare il problema e di apprendere nuove strategie utili per il futuro.

La ricerca fatta dal Centro di Terapia Breve Strategica e dagli studi affiliati hanno evidenziato un’efficacia del modello con risoluzioni pari all’83 % e un’efficienza con  media di 10 sedute per grande parte dei disturbi come ansia, depressione, disturbi ossessivo-compulsivi, disturbi sessuali, problemi familiari.


Essere in una momentanea difficoltà, avere un disagio o un problema, soffrire di qualche disturbo psicologico possono essere solo momenti nella vita, ma alcune volte questi momenti si prolungano più del previsto.

Il malessere psicologico è spesso sottovalutato, sia per motivi culturali, “io non sono matto” è la classica frase che si sente dire, sia perché si pensa che con la sola forza di volontà si possa risolvere il nostro disagio. Affrontare la situazione è invece quanto di più corretto una persona possa fare, con tutte le resistenze del caso, ma così facendo evito di complicare ancor di più il problema invece che migliorarlo.

Andare dalla psicologo-psicoterapeuta e intraprendere una terapia significa prendersi cura di se stessi. Significa appoggiarsi ad un professionista qualificato per farlo, per aiutarci a risolvere i nostri problemi, quelli dei nostri cari o dei nostri figli. Nonostante gli stereotipi che i media ci hanno fatto vedere in tutti questi anni e i pregiudizi che possiamo avere il lavoro psicologico e soprattutto psicoterapico ha come presupposto quello di aiutare la persona a trovare le risorse, le capacità e le sicurezze perse, di modo possa apprendere un nuovo modo di affrontare i problemi.

In quest’ottica il Centro affiliato si occupa di ricerca nel campo dei disturbi psicopatologici sia in adulti, sia nei bambini e adolescenti. Centro per il trattamento degli attacchi di panico, anoressia e bulimia, delle principali forme di depressione, lutto e abbandono, delle forme ossessivo-compulsive e delle relazioni di coppia. La psicoterapia assume così un ruolo attivo, invece che passivo, il cui risultato è la scoperta congiunta di nuove soluzioni per far fronte ai disturbi che ci attanagliano e limitano la libertà.

Infine ricordiamo che solo lo psicoterapeuta è abilitato alla terapia perché ha svolto il percorso formativo che la legge prevede. Importante è chiedere quindi se il professionista scelto sia iscritto nell’apposito albo e abilitato alla pratica psicoterapica.

Dott. Alberto Castello – Psicologo e Psicoterapeuta

Il Centro Affiliato di Terapia Breve Strategica si occupa dei principali disturbi d’ansia, disordini alimentari, e disturbi sessuali, relazioni conflittuali, depressione, sport e della ricerca sulla formazione e soluzione dei problemi.

Twitter: @infocastello